Una delle case più strette del mondo si trova in Polonia

I colori sono molto chiari per dare un senso di luce e armonia. Le pareti sono bianche, i pavimenti in parquet chiaro e l’arredamento è ridotto al minimo.

Keret ha pensato alla sua casa come ad un ritrovo per giovani artisti e intellettuali provenienti da tutto il mondo, i quali possono incontrarsi in quel luogo e scambiarsi idee e progetti comuni. L’architetto Keret House ha condiviso sin dal principio anche questa idea con il suo committente.

Jakub Szczesny invita artisti da tutto il mondo ad un breve soggiorno nella piccola casa di Keret. Da lì gli ospiti possono visitare Varsavia e tutta la Polonia e prendere parte a dei progetti artistici internazionali di più ampio respiro.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.