Arredare col colore amaranto, qualche spunto e consiglio

Il nero come il bianco accompagna l’amaranto molto bene e si può giocare sul colore anche con il pavimento da scegliere. Oggi i sanitari che trovate in commercio sono di diverse varietà e molti si prestano ad arredare la stanza del bagno con speciali forme e colori che variano dal bianco al crema, dal cremisi al nero.

L’illuminazione di un bagno in amaranto deve essere soffusa ma anche brillante per creare una stanza vivibile di giorno e di notte. Si consigliano luci led a basso consumo. In camera da letto: è la stanza dove si riposa e dove si vive per lo più in intimità con se stessi e con gli altri.

Il rosso amaranto così caldo e avvolgente deve essere distribuito in modo parsimonioso. Spesso si crea un’atmosfera orientaleggiante se si usano cuscini, tendaggi o coperte di questo colore. L’arredamento della camera deve sempre ricordare a chi la vive, di preferire mobili di antiquariato con oggettistica dal colore neutro e ninnoli preziosi in argento o in rame.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.