Casette in legno da giardino: comode e funzionali

casetta in legno con tettoia

Valutate anche l’utilizzo che farete della casetta. Se sarà solo un ripostiglio oppure se al suo interno dovrete mettere anche cose da riparare durante l’inverno, tipo piante, vasi o fioriere. In un caso o nell’altro prevedete dei ripiani interni, che vi aiutino a sfruttare lo spazio in altezza.

Cercate di non stipare all’eccesso gli oggetti e lasciate sempre la possibilità di apertura di una finestrella per ventilare l’ambiente. Anche d’inverno potrebbe essere utile far circolare dell’aria fresca, specialmente se usate il riparo per coltivare o proteggere piantine che poi a primavera rimetterete fuori.

Ma anche per evitare il ristagno di cattivi odori. Una volta montata la casetta, assicuratevi che sia pronta strutturalmente ad affrontare l’umido e le piogge invernali. Se poi nevica molto, allora dovrete stare ancora più attenti all’impermeabilità della copertura.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *