Vai al contenuto

Arredo outdoor: giare in terracotta per esterni eleganti

 

outdoor style

 

La terracotta è un materiale conosciuto sin dall’antichità. La creta veniva già all’epoca modellata per realizzare vasi o contenitori, utili per conservare cibi e bevande come il vino. Come oggetti decorativi o funerari, le terracotta veniva poi decorata o anche smaltata. Oggi il processo di realizzazione è rimasto sostanzialmente lo stesso.

Gli oggetti in terracotta moderni, si richiamano con le loro forme e i caldi colori a quelli antichi. Ciò è evidente in modo particolare per il vasellame. Molti artigiani dei giorni nostri infatti, continuano a riprodurre le forme dei vasi antichi.

E allora oltreché all’interno di casa, perché non mettere questi particolari oggetti d’arredo anche in giardino? L’argilla evoca i caldi colori del Mediterraneo ed è sinonimo di estate e calore. Se volete impreziosire e rendere unica la vostra area outdoor, usate questo genere di oggetti che si adattano sia alle case di campagna che a quelle di mare.

La forma ideale di un vaso in terracotta da esterno è sicuramente quello della giara. La possiamo riempire di terriccio e piantarci delle piante. Oppure lasciarla vuota. In commercio si trovano giare di varie dimensioni, grandi, medie e piccole.

Cosa mettere in un’anfora di terracotta?

fiore rosso

 

Le più grandi possono contenere composizioni di piante grasse, le più piccole anche solo una piantina. Magari la nostra preferita! A noi la scelta della disposizione.

Sul terrazzo o in un giardino di piccole dimensioni, possiamo mettere dei gruppi di vasi che vanno dal più grande al più piccolo oppure tutti delle stessa misura. O perché non isolarne uno solo? Magari sotto una finestra o in un angoletto.

Le giare più grandi sono delle ottime decorazioni se messe per esempio ai lati di un’entrata importante, come quella di una villa. Due giare gemelle fanno la loro bella figura. Che dire se poi introducono ad un vialetto in ghiaia chiara con ai lati tanto altro verde decorativo?

Come scegliere un’anfora di terracotta?

vaso in terracotta

 

In commercio poi vi sono varie forme di vasi, dalle più classiche per i fiori a quelle più particolari. Il colore più adatto e più richiesto è sicuramente il marrone, ma possiamo osare anche con altre tinte.

Il marrone e l’ocra ricordano il colore antico della terracotta e conferiscono all’ambiente un tocco rustico e vintage. Se invece scegliamo l’azzurro, il giallo, il verde o il grigio, valorizzeremo l’oggetto in sé e insieme il suo valore creativo più moderno.

Le giare possono essere acquistate nei vivai più riforniti o nei negozi appositi. Se poi cerchiamo davvero un pezzo unico, possiamo rivolgerci ad un artigiano. In questo caso il prezzo sarà più alto ma di certo faremo la nostra figura.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi