Vai al contenuto

Prevenire la formazione di muschio in giardino

     

    muschio in giardino

     

    La casa con giardino annesso è assolutamente un sogno! Poter passare qualche ora distesi su di un prato, leggendo il proprio libro preferito mentre i bambini giocano calciando il pallone… un’immagine che nel collettivo pensiero risulta essere un’atmosfera tranquilla e rilassata. Ma c’è qualcosa che può rovinarla: il muschio. Infatti se si possiede un giardino è cosa buona effettuare costantemente opere di manutenzione, in maniera attenta e puntigliosa.

    Ripetetela frequentemente perché il nemico principale del giardino è il muschio, che prolifera tra gli spazi verdi, soprattutto d’inverno ed è sempre alla porta, pronto a rovinare i pomeriggi di relax assoluto e in attesa di essere eliminato con un lavoro certosino e certamente faticoso. Nell’articolo verrà illustrato l’intero procedimento per prevenire la formazione di muschio in giardino, e ciò che vi servirà è: Il giardino stesso, il cemento e della vernice traspirante. Tutti elementi mai troppo costosi, e facilmente reperibili.

    Ma sappiamo cos’è il muschio? Il muschio è un’erba infestante molto pericolosa, la sua presenza può compromettere la salute di tutto il giardino, disturbando in maniera diretta la vita delle piante circostanti. Il muschio, infatti, agisce impedendo alla pianta di alimentarsi, è quindi la causa dell’essiccazione prematura delle piante.

    Quindi, avendo capito come agisce il muschio, capiamo bene come prevenirne la formazione, intervenendo (con piccole accortezze) sullo sviluppo dello stesso. Gli interventi da compiere sono pochi e mirati, e elimineranno definitivamente ogni possibilità di formazione del muschio. Prima di partire capiamo anche perché si forma il muschio sul prato: una scarsa luminosità, indebolimento dell’erba, insufficiente arieggiatura del terreno, un cattivo drenaggio del substrato, errate irrigazioni. Se nel vostro caso succede una di queste situazioni, la presente guida fa al caso vostro.

    Cosa usare contro il muschio nel prato?

    muschio su tronco

     

    Il primo consiglio che ci sentiamo in dovere di darvi e che risulta sempre molto efficace, è quello di intervenire previdentemente in quelle zone ostiche del giardino dove è risaputo si formi del muschio. Stiamo parlando ovviamente delle intercapedini e dei muri del giardino (habitat preferito per l’agente infestante). Se presente nelle fessure, estirpate il muschio, in seguito applicate del cemento e lasciatelo in fissaggio tra le intercapedini. Perché il cemento? Il cemento combatte il muschio per mezzo della sua caratteristica isolante.

    Un altro consiglio che vi diamo, anch’esso sempre risultato efficace, è quello di proteggere le tubazioni presenti nel vostro giardino. Come fare? Semplice, basterà comperare della vernice traspirante che consente alle tubature di essere isolate dall’umidità prodotta dall’acqua corrente, prevenendo la formazione solita del muschio.

    Semplici e pochi rimedi permetteranno al vostro giardino di godere di buonissima salute e a voi di godervi questa fortuna verde che possedete, infatti come abbiamo visto tutti gli interventi che farete saranno propensi a disturbare la formazione del muschio agendo su quelle situazioni in cui esso tipicamente si forma.

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi