Vai al contenuto

Modi efficaci ed economici per estirpare le erbacce

 

Modi efficaci ed economici per estirpare le erbacce

 

Se l’anno passato avete dedicato molto tempo all’allestimento del vostro giardino e avete scelto la ghiaia, potreste all’arrivo della primavera, avere brutte sorprese. Quel letto di ghiaia bianca e ben sistemata, è stata aggredita dalle erbacce.

Ne vedete spuntare ciuffi qua e là e più vi piegate a carpirla, più quella dopo pochi giorni ricompare. Come si fa allora a rimuovere definitivamente le fastidiose erbacce dalla ghiaia? E ritrovare così il giardino come lo avevate sistemato all’inizio?

Si è soliti mettere la ghiaia in giardino oppure lungo i viali, per evitare che il terreno si bagni eccessivamente durante le piogge invernali, formando del fango che poi irrimediabilmente viene trasportato in casa.

È normale però che, essendo la ghiaia formata da tanti piccoli sassolini, non si riesca a coprire il terreno sottostante del tutto, come con le mattonelle. Il terreno traspira e continua a produrre piante. Per rimuoverle in prima battuta, si può usare una zappa.

Soluzioni ecologiche per eliminare le erbacce

eliminare erbacce con sale

 

Con un po’ di pazienza e lavoro manuale, si passa la zappa su tutta la ghiaia. Lo si deve fare con molta delicatezza e vedrete che si riesce a rimuovere l’eretta cresciuta di recente. Non temete, anche usando la zappa, non rovinerete la ghiaia né danneggerete il terreno sottostante.

È un lavoro da fare se i ciuffi di erba sono radi e ancora molti piccoli. Se non ne avete proprio voglia però, potete spargere sulla ghiaia del sale adatto per l’agricoltura. Lo trovate nei negozi specializzati.

È un sale corrosivo adatto alle erbacce. Le brucerà e le renderà secche. L’erba che si è seccata, può essere poi rimossa manualmente oppure la si può lasciare lì e pian piano andrà via da sola.

Diserbanti fatti in casa che eliminano per sempre le erbacce

 vialetto in ghiaia

 

Un’altra soluzione è mettere uno strato di catrame sulla ghiaia e poi ricoprirla nuovamente con un nuovo strato di ghiaia pulito. Il catrame ucciderà tutte le erbacce che non riaffioreranno. Altrimenti, esiste in commercio una specie di telo creato apposta per non far passare l’erba.

Potete metterlo direttamente sul terreno ma prima di spargere il primo strato di ghiaia. Questo intervento preventivo, allungherà i tempi di posa della ghiaia, ma eviterà il fastidioso problema delle erbacce in seguito.

Insomma di soluzioni ce ne sono. A voi la scelta per un giardino sempre in ordine e pulito.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi