Come si coltiva il melone

coltivare il melone

Il terreno non deve essere eccessivamente umido, ma neanche tanto secco. Solitamente gli agricoltori lo preparano in autunno, concimandolo con il letame. Anche se la pianta predilige il caldo, è bene proteggerla con una copertura aperta sui lati.

In questo modo i frutti saranno ben conservati e arriveranno a maturazione senza danni. Per evitare il contatto con il terreno eccessivamente umido, si usa poggiare i meloni che stanno crescendo su un mattone o una tegola.

Si tratta di un piccolo accorgimento che però contribuirà a far crescere la pianta nel modo migliore. Se invece i meloni sono coltivati rampicanti, bisogna sostenerne il peso con delle reticelle. Così non si romperà il fusto.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.