Vai al contenuto

Decorazioni natalizie fai da te in stile nordico shabby chic

     

    decorazioni per l'albero di Natale

     

    Dicembre è arrivato ed è il momento di pensare a come decorare la casa per il Natale. Rinnovate le vostre vecchie decorazioni e per quest’anno scegliete di decorare la casa nello stile nordico shabby chic che sta andando tanto di moda.

    Ma vediamo quali sono le caratteristiche di questo stile e come possiamo creare da noi delle decorazioni per le prossime festività natalizie. Lo stile nordico shabby chic è un tipo di decorazione vintage e un po’ country-americano che simula degli oggetti trasandati e chic insieme. L’oggetto deve dare l’idea di essere stato tirato fuori dal baule della nonna e di essere usato. Deve sembrare vecchio e con una storia.

    Per quanto riguarda i colori, meglio se ci si mantiene sui toni del bianco che nel caso di oggetti usurati, non sarà ovviamente splendente e appena uscito dal negozio. Come ogni anno la prima cosa da decorare per il Natale è l’albero. Allora si possono cominciare a preparare le tradizionali palline da appendere. Vi proponiamo un modo simpatico per realizzare delle sfiziosissime palline per l’albero di natale adottando, per l’appunto, questo particolare stile nordico.

    Rivestiremo le palline in patchwork. Vi servirà il seguente materiale: delle palline di polistirolo, un pennarello, delle forbici, una limetta e un taglierino, lo spago (di varie dimensioni), la carta da forno, dei tessuti in stile shabby che trovate in merceria e nei negozio che hanno articoli di hobbystica oppure anche negli store online, dei bottoncini in legno e infine la colla a caldo.

    Natale in stile nordico: decorazioni e idee originali!

    palline natalizie fai da te

     

    Adesso procedete in questo modo. Per prima cosa incidete con il taglierino la pallina di polistirolo dividendola in 4 spicchi. La fessura dev’essere profonda 1-2 cm. Nelle fessure andrete ad infilare la stoffa. Tenete presente che la stoffa usata per il patchwork è molto sottile e morbida.

    Poggiate la carta da forno sulla pallina e con il pennarello tracciate la sagoma degli spicchi, che servirà come modello per ritagliare i tessuti. Ritagliate poi i tessuti. Dovreste averne quattro pezzetti della misura giusta.

    Appoggiate il primo pezzo di tessuto su uno spicchio e aiutandovi con una limetta per le unghie infiliate i bordi della stoffa all’interno delle fessure. Procedete così sino a ricoprire tutti e quattro gli spicci con i tessuti scelti.

    Natale in stile shabby chic: decorazioni e idee originali!

    palline in patchwork rosse

     

    Ora dobbiamo fare il gancio per appendere la pallina. Usate lo spago con lo spessore minore. Tagliatene circa 10 cm. Fateci passare in mezzo il bottone e fate un nodo con le due estremità. Anche lo spago va infilato di due delle fessure che avete ricavato nella pallina.

    Aiutatevi con la limetta come avete fatto prima. Fermate il filo con una goccia di colla calda. Adesso prendete lo spago più spesso e adagiate anche questo su ciascuna delle insenature in modo da coprirle del tutto.

    Fermate con la colla a caldo. Procedete in questo modo e realizzate tutte le palline che volete sbizzarrendovi nella scelta delle stoffe. Se volete, lo stesso procedimento può essere usato per creare una ghirlanda natalizia da mettere sulla porta.

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi