Vai al contenuto

Fai-da-te: insonorizzazione delle pareti

 

strati parete insonorizzata

 

È stato il desiderio di tutti scappare in un isola deserta per provare quella sensazione di calma che oramai non si prova più. Se a spingervi a questo pensiero sono state le urla, i litigi o i rumori molesti dei vostri vicini, questa guida fa per voi! Ed è qui che entra in gioco l’insonorizzazione delle stanze.

Molto spesso ci capita di vivere delle situazioni surreali in cui siamo costretti (anche contro la nostra volontà) ad ascoltare conversazioni private o litigi dei nostri vicini. Il consiglio che vi proponiamo è quello di cercare di insonorizzare le vostre pareti confinanti con le altre abitazioni. È facile, semplice ed economico, e soprattutto veloce!

Come fare? Semplice, basta acquistare (o produrre da materiali di riciclo) dei pannelli in sughero che grazie alla loro proprietà fisica sono in grado (in parole povere) di non vibrare alla risposta di un suono. Inoltre sarà necessario procurarsi della colla per fissaggio di pannelli, acquistabile in un qualsiasi negozio di ferramenta o arredo per la casa.

Per non lasciare il sughero in primo piano vi consigliamo di acquistare dei pannelli ‘decorativi’, che creeranno la nuova parete, ne potete acquistare di vario genere, colore, motivo; magari quello che rispecchia più la vostra personalità o la stanza in cui sarà posizionato. Senza perdersi in chiacchiere vediamo nello specifico come realizzare da sé queste particolari pareti per l’insonorizzazione.

Come isolare una stanza dai rumori con il fai-da-te?

pannelli decorativi

 

La vostra prima attività sara quella di procurarvi pannelli di sughero delle dimensioni giuste (altrimenti tagliateli relativamente alle misure della parete) e lasciarli divisi e separati per un paio di giorni a contatto con l’aria, per poi assumere al meglio il compito che avranno. La colla da fissaggio che andrete a usare (con le dovute precauzioni) dovrà essere cosparsa sul pannello di sughero da fissare, e non sulla parete stessa.

Applicata la colla sui pannelli e avuta la dovuta accortezza sugli angoli degli stessi, lasciate asciugare la colla(ci vorrà più tempo se in un clima caldo) e quindi lasciate attaccare in maniera ottimale il pannello di sughero alla vostra parete. Terminato il fissaggio si provvederà all’apposizione di pannelli decorativi.

I pannelli che andrete a posizionare avranno la sola funzione estetica, per questo potete acquistarne di vario tipo con motivi differenti, magari scegliendo quello che più vi rappresenta. Un’altra possibilità per insonorizzare le stanze è l’uso di due pareti di cartongesso, una da applicare nella stanza da dove provengono i rumori, l’altra nella stanza dove si odono.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi