Vai al contenuto

Lindisfarne: l’isola dove le abitazioni sono fatte con vecchie barche da pesca

 

Lindisfarne island

 

Lindisfarne è un’isola inglese che si trova al largo della costa nord orientale d’Inghilterra. Si tratta di un luogo molto particolare per la sua conformazione naturalistica e per la sua storia millenaria.

L’isola è collegata alla terraferma con un camminamento sopraelevato, che si è reso necessario perché quello a livello del suolo viene sommerso due volte al giorno, tutti i giorni, dalle maree. E’ uno spettacolo incredibile da vedere.

Oltre ad una natura ancora incontaminata e pulita, Lindisfarne ha anche una storia millenaria. Nel 635 venne fondata una piccola abbazia dal santo Aidano. Per questo il luogo ha preso anche il nome di “Holy Island”.

E’ possibile vedere sul posto ancora i resti dell’antico manufatto cristiano. Ma queste emergenze archeologiche non sono le uniche a rendere quest’isola così particolare. Vi sono anche tutta una serie di piccole abitazioni o capanne per la rimessa degli attrezzi, realizzate con vecchie barche da pesca rovesciate.

Il riutilizzo delle vecchie barche rovesciate dimostra l’ingegno e lo spirito di riciclaggio dei pescatori della zona

rimessa per attrezzi di pescatore a Lindisfarne

 

Lindisfarne è ancora oggi meta dei pescatori, che vivono dell’abbondanza del pescato che l’area gli consente. Immaginiamoli tempi addietro quando la penuria delle materie prime non gli consentiva di costruirsi dei rifugi da zero.

L’idea di riciclare le vecchie barche non più utilizzate, permise di dare una nuova vita al legno e contemporaneamente ricavare un modesto riparo, dove riposare le ore prima della pesca e dove rimettere gli attrezzi usati dopo.

Oggi questi ricoveri sono meta dei turisti che visitano l’isola. La maggior parte di loro sorgono sulla proprietà del National Trust che ne cura la struttura e si occupa delle eventuali opere di ristrutturazione.

Lindisfarne island riuso dele vecchie barche da pescatori

 

In varie parti di Lindisfarne è possibile visitare questi pittoreschi capannoni

veduta romantica di Lindisfarne island

 

I capanni sono molto belli e pittoreschi, perché trasfondono nei colori e nella linea, l’immagine del mare e dei pescatori. Guardare le graziose imbarcazioni “rovesciate a terra”, con alle spalle il fiabesco castello dell’isola è un piacere.

Le rimesse sono posizionate tutte lungo la costa, in un punto comodo per il lavoro dei pescatori, sia al ritorno che all’andata verso la zona di pesca. Un tempo tutta la costa nord orientale d’Inghilterra veniva sfruttata per la ricchezza del suo pesce marino.

Oggi purtroppo l’area accusa dei cambiamenti climatici e della diminuzione del pesce nelle acque. Questi tipici capanni non erano presenti solo a Lindisfarne, ma in tutta l’area costiera. Essi rimangono, nonostante la crisi del settore, una eccezionale testimonianza del lavoro dell’uomo, del suo ingegno e del suo rapporto con la natura.

Lindisfarne island attrezzi per pescatori

 

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi