Come trattare le superfici in marmo: consigli utili

Come pulire e lucidare il marmo in modo naturale

Anche il bicarbonato di sodio, può tornare utile. Ha le stesse proprietà del sapone di marsiglia e ha anche un’azione disinfettante. Procuriamoci inoltre un po’ di alcool e dei panni dalla fibra morbida, per pulire senza graffiare. Questi semplici ingredienti saranno più che sufficienti per eseguire una pulizia frequente dei pavimenti, mentre se siamo in presenza di macchie ostinate, dovremo utilizzare qualche accortezza in più.

Dopo una prima passata con un panno imbevuto di sapone, basterà eseguire il trattamento sulla macchia con una piccola quantità di bicarbonato e strofinarlo leggermente con un panno morbido o una spugna. Se questo trattamento non basta occorre passare sulla macchia un po’ di ammoniaca e risciacquare velocemente per evitare che questo agente chimico, oltre che eliminare la macchia penetri nei pori del marmo, opacizzandolo.

Se invece sul marmo del tavolo della cucina, sono finiti dell’inchiostro, dello smalto o della vernice, allo stesso modo, basterà rimuovere la macchia con delle gocce di alcool puro o con un solvente, passando subito dopo a rimuovere ogni traccia e a lavare come di consueto.

Pagine: 1 2 3