Vai al contenuto

Come preparare una zucca per la festa di Halloween

 

zucche intagliate per la festa di Halloween

 

Da un po’ di anni anche nel nostro paese è sbarcata la famosa festa americana di Halloween, che affonda le sue radici in una ben più antica ricorrenza di origine celtica. Trick or treat? “dolcetto o scherzetto?” E anche da noi la notte del 31 ottobre, cominciano ad aggirarsi bimbi per le strade che suonano ai campanelli per farsi riempire i sacchetti di dolci e caramelle.

La notte di Halloween è diventata per molti “la notte delle streghe”. Uno dei simboli di questa festività è la zucca. E’ usanza che la zucca venga scavata e intagliata per somigliare al volto mostruoso di una strega. All’interno della zucca viene poi messa una lanterna o una candela, che irradia luce e che rende la composizione ancora più paurosa. Ma perché ad Halloween si preparano le decorazioni usando delle zucche decorate?

La zucca intagliata proviene da una leggenda irlandese nota come Jack’o’lantern. Il protagonista della storia era un fabbro di nome Jack, il quale la sera del 31 ottobre incontrò il diavolo e con lui andò a bere. Egli fece un patto con il demonio vendendogli l’anima, per saldare dei debiti di gioco. Jack, per non farsi acciuffare dal diavolo lo sfidò dicendogli che non credeva che lui potesse trasformarsi in qualsiasi cosa volesse.

Il diavolo, per dimostrare la sua abilità, si trasformò in una moneta e Jack, veloce, se la mise in tasca insieme ad una croce d’argento, impedendo così al diavolo di cambiare aspetto di nuovo. Per lasciarlo andare, Jack promise di ravvedersi e condurre una vita meno dissoluta, ma non mantenne la promessa.

Come intagliare una zucca: trucchi e consigli

come intagliare la parte esterna di una zucca

 

Quando Jack morì, per via della sua condotta dissoluta, non gli fu permesso di entrare in paradiso ma neppure all’inferno. Il diavolo infatti lo rifiutò e cacciandolo via gli tirò dietro un tizzone ardente. Jack agguantandolo, lo mise all’interno di una rapa cava che portava con sé. La leggenda racconta che da quel momento in poi, Jack non ebbe più un posto dove andare e vagò in eterno, portandosi dietro la sua rapa cava.

Da qui la tradizione vuole che la zucca con la luce sia il simbolo del giorno di Halloween per ricordare a grandi e piccoli che bisogna avere una buona condotta nella vita e come sia invece brutto vagare nelle tenebre senza un posto preciso dove andare.

Oggi non tutti conoscono il vero significato dell’uso di una zucca intagliata e illuminata ma non importa. Grandi e piccoli si ritrovano immancabilmente ogni anno a preparare le decorazioni per la notte di Halloween realizzando tra le altre, la tradizionale zucca lanterna, da mettere vicino ad una finestra.

Zucca di Halloween: come farla passo passo

trick or treat

 

Ma come si realizza una zucca lanterna? Innanzitutto scegliere una zucca di dimensioni grandi o medie e sistemarla su un foglio di giornale per evitare di imbrattare il tavolo. Per intagliare la zucca serviranno dei coltelli taglienti di varie dimensioni. Dovrete pulire l’interno del frutto: aiutatevi con un cucchiaio da gelato o lo scavino per il melone.

L’interno della zucca è viscido e scivoloso quindi dovrete aiutarvi anche con le mani: sarà meglio indossare un paio di guanti. Con un pennarello disegnate il volto spaventoso della zucca e poi con il coltello incidete le varie parti (occhi, naso e bocca). Non dimenticate di ricavare anche la calotta superiore che servirà per “aprire” e poi “richiudere” la zucca dopo aver inserito una candela.

Pulite ora la parte esterna da eventuali macchie di pennarello (vi consigliamo di usare un pennarello lavabile). Adesso potete inserire dentro un lumino. Ponetelo su una base stabile di metallo, per evitare che la cera della candela si sparga rischiando di spegnersi. La zucca intagliata è ora pronta per rischiarare il buio della sera. Appoggiatela sul davanzale di una finestra per segnalare che la vostra casa aspetta i bimbi del vicinato.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi