Vai al contenuto

Come sistemare il tetto che cigola

    Il fastidioso e preoccupante cigolio del tetto di casa può instillare un senso di inquietudine in chi vi abita. Oltre a rappresentare un disturbo costante nella quiete dell’abitazione, questo fenomeno acustico potrebbe indicare la presenza di problemi strutturali sottostanti, richiedendo un’attenzione immediata.

    In questa dettagliata guida, ci proponiamo di esplorare approfonditamente la complessità di questa problematica e di fornire chiare e pratiche indicazioni su come intervenire tempestivamente. L’obiettivo principale è non solo eliminare il fastidioso cigolio, ma anche prevenire eventuali danni a cose e persone, ristabilendo la tranquillità e la sicurezza della dimora.

    Le possibili cause del rumore provocato dal tetto


    Esploriamo, per prima cosa, quali sono le principali cause di rumori e scricchiolii sul tetto. Per esempio, il legno è un materiale comune nella struttura dei tetti. Nel tempo, può essiccarsi o contrarsi a causa delle variazioni di umidità e temperatura.

    Questo processo può causare il cigolio. Inoltre, i chiodi che fissano le travi del tetto possono allentarsi nel tempo a causa delle vibrazioni causate dal vento o dalle variazioni climatiche.  Un’ispezione per individuare chiodi allentati e riavvitarli può essere una soluzione efficace. Infine, non è detto che le coperture esterne non siano la causa del problema, in questi casi tegole e cappotti possono causare rumori e problemi con il deteriorarsi negli anni.

    Le azioni preventive da portare avanti per evitare che si presentino scricchiolii nel tetto

    La chiave per mantenere il tetto della propria casa in condizioni ottimali e prevenire fastidiosi problemi come il cigolio è adottare pratiche di manutenzione preventiva. Queste azioni regolari non solo contribuiscono a preservare l’estetica della casa, ma anche a garantire la sicurezza e l’integrità strutturale nel tempo. Innanzitutto, è fondamentale condurre ispezioni visive regolari del tetto.

    Una panoramica attenta può rivelare segni di usura, danni alle tegole o presenza di detriti. Prestare attenzione a queste indicazioni può consentire di intervenire tempestivamente prima che i problemi si aggravino. Inoltre, la pulizia regolare dei canali di drenaggio è essenziale. Accumuli di foglie, rami o detriti possono ostacolare il corretto deflusso dell’acqua piovana, portando a potenziali danni strutturali e infiltrazioni d’acqua. Mantenere liberi i canali di drenaggio contribuirà a prevenire questi problemi.

    Un aspetto spesso trascurato è la gestione degli alberi nelle vicinanze. Alberi troppo vicini al tetto possono rappresentare una minaccia, specialmente durante tempeste o venti forti. Il taglio regolare degli alberi circostanti, seguendo le raccomandazioni del Consiglio Nazionale degli Architetti, è un passo fondamentale per proteggere il tuo tetto. Oltre a queste attività pratiche, considera anche di investire in soluzioni preventive, come rivestimenti protettivi per le tegole. Questi rivestimenti non solo offrono una barriera aggiuntiva contro gli agenti atmosferici, ma possono anche prolungare la durata delle tegole stesse.

    Come eliminare il cigolio del tetto

    Come eliminare il cigolio del tetto

    Uno dei motivi comuni del cigolio è il legno secco o contratto nelle strutture del tetto. Per affrontare questo problema, è consigliabile utilizzare oli o lubrificanti specifici per il legno. Questi prodotti riducono l’attrito tra le travi, eliminando il rumore e contribuendo a mantenere il legno in condizioni ottimali nel tempo.

    Un’altra possibile causa del cigolio sono i chiodi allentati nelle travi del tetto. Ispezionare attentamente il tetto per individuare chiodi che richiedono una maggiore fissazione o sostituzione è un passo importante. Fissare nuovamente i supporti nelle aree interessate contribuirà a eliminare il cigolio e a preservare la stabilità della struttura. Nel caso in cui il cigolio sia causato da un materiale di copertura difettoso, come tegole danneggiate o scivolate, è consigliabile sostituirle. La sostituzione tempestiva delle tegole danneggiate contribuirà a ripristinare l’integrità strutturale del tetto e a prevenire ulteriori danni.