Come realizzare un caminetto per esterno, per abbellire il giardino

camini prefabbricati

Così sarete senz’altro agevolati. In commercio vi sono vari tipi di camini prefabbricati, composti da kit completi e sicuramente troverete quello che farà al caso vostro. Vi faciliterà il lavoro. A parte poi prendete le pietre e il rivestimento esterno.

Se invece ve la sentite di procedere da soli, dovrete per prima cosa realizzare le fondamenta della struttura, scavando un po’ in terra e utilizzando del calcestruzzo a riempimento. Lasciate riposare il materiale per almeno 24 ore e poi procedete a dare un primo strato di malta. Fatto questo avrete il piano per il caminetto pronto.

Disponete i blocchi di cemento secondo il vostro progetto e sino all’altezza e ampiezza desiderata. Fra i singoli blocchi dovrete di nuovo usare la malta, in modo da fissarli saldamente alla struttura. Se avete optato per un caminetto a legna, dovrete prevedere la canna fumaria, rispettando le normative imposte dalla legge.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *