Vai al contenuto

Ricette estive contro il caldo

 

insalata di riso

 

Fa molto caldo e stare davanti ai fornelli è veramente scomodo. Ma oltre al fatto che si fatica a cucinare, c’è anche il piacere di mangiare delle pietanze fresche e poco elaborate, adatte a questo periodo. Se si eliminano i fornelli per non creare ancora più calore, si deve optare per piatti che prevedono cotture corte oppure nessuna cottura.
Un primo piatto, classico estivo è l’insalata di riso. E’ il piatto tipico delle scampagnate e delle gite al mare. Con una sola preparazione si possono avere carboidrati e verdure insieme.

La ricetta è semplice: si cuoce il riso, lo si lascia raffreddare e lo si condisce con gli ingredienti che più ci piacciono. C’è chi gradisce il tonno, i wurstel, il formaggio fresco, i cetriolini e altri le verdure sottaceto, mais, uova e quant’altro a seconda della fantasia e degli avanzi che si hanno in frigorifero.

L’insalata di pollo può essere preparata con semplice lattuga e petto di pollo precedentemente cotto in padella o lessato e poi tagliato a fettine. Si possono aggiungere carote grattugiate, mais e un po’ di formaggio. Condire con un po’ di olio, sale e aceto e il piatto è pronto.

L’insalata di cetrioli si prepara con qualche cetriolo tagliato a rondelle. Vi si aggiunge della dolce cipolla rossa tagliata fine, un pizzico di aceto di riso, sale, pepe e un po’ di zucchero. Si mescola tutto insieme e si serve fresca e con un po’ di pane tagliato a fette sottili.

Cosa mangiare quando fa molto caldo?

ricette estive con zucchine

 

Vi è poi la gamma delle paste fredde. Si tratta delle paste prima cotte e poi lasciate raffreddare con un filo d’olio EVO. Poi si condiscono in vari modi: con piselli precotti, con il mais, con il tonno, con le mozzarelline e con i pomodori pachino appena tagliati.

Un’altra insalata estiva e gustosa è quella di patate. Si lessano 3-4 patate e si lasciano raffreddare. Si tagliano poi a cubetti e si mescolano con i capperi, pomodorini a pezzetti, olive, cipolla tagliata fine. So condisce il tutto con olio, sale e pepe. Infine sulle nostre tavole estive non può mancare la caprese e il classico prosciutto e melone.

Cosa mangiare di leggero in estate?

spiedini di frutta

 

Se volete organizzare una cena all’aperto e avete degli invitati, pensate a delle preparazioni che siano anche un po’ scenografiche. Per esempio gli spiedini di frutta. Dovete tagliare a cubetti la frutta di stagione.

Alternate anguria, melone, fragole e pesche sullo spiedino e poi usate un’anguria per infilzarvi questa originale “macedonia“. Al termine della cena i vostri ospiti possono sfilare i vari spiedi e degustare più tipi di frutta insieme.

Sempre in fatto di frutta, se svuotate un melone e lo mettete in frigorifero, potete poi riempirlo di nuovo con “noccioline” di melone e anguria. Potete servire delle coppe di gelato alla crema e decorarle con la frutta tagliata.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi