Vai al contenuto

Come tenere lontani i ragni in casa?

 

cacciare i ragni con i rimedi naturali

 

Diciamoci la verità, non tutti sopportano gli insetti in casa, specialmente quando si tratta di ragni. Di solito i ragni che sono nelle case di città o di campagna sono innocui, ma per chi non può proprio vederli non è una consolazione. Allora come fare? Esistono dei rimedi naturali che allontanano le indesiderate creaturine, evitando l’uso di sostanze chimiche nocive. Si tratta di alcuni accorgimenti che sono particolarmente indicati, specialmente se in casa vi sono dei bambini piccoli o animali domestici.

Uno dei rimedi naturali che vi proponiamo è la menta piperita. Procuratevi dell’olio essenziale di menta. Allungatelo con un po’ di acqua e con uno spruzzino bagnate bene le soglie delle finestre e i davanzali, così come gli angoli delle porte. Sentito l’odore, i ragni faranno dietro front. Con lo stesso criterio potete usare la farina fossile, che è un insetticida naturale validissimo. Si tratta di una miscela di polvere che potete spargere nei punti in cui i ragni entrano e si annidano.

C’è poi chi è riuscito ad eliminare i ragni con l’aceto. Sapete che l’aceto viene consigliato per molteplici usi casalinghi, dalla detersione dei pavimenti e delle superfici in genere, alla pulizia delle stoviglie e degli elettrodomestici. Il suo alto potere sgrassante e disinfettante è eccezionale. Ma l’aceto è consigliato anche per scacciare i ragni. Mescolatelo ad un po’ d’acqua e spruzzatelo nei punti dove vedete transitare gli animali. L’acido acetico disturberà i piccoli insetti, che non si avvicineranno più.

Vi consigliamo comunque di prevenire che i ragni si insedino in casa vostra. Anche perché andare poi a cacciarli potrebbe richiedere tempi anche molto lunghi. State attenti alle ragnatele innanzitutto. Se ci sono, evidentemente sono la prova che il ragno si sta creando la sua piccola casa. Eliminate immediatamente la ragnatela così, se il ragno ha già depositato le uova, butterete via anche quelle.

Modi per allontanare ragni dalla tua casa

eliminare le ragnatele

 

Cercate di pulire casa con una certa frequenza. Spostare i mobili e togliere la polvere di certo non facilita l’insediamento dei ragni negli angoli più nascosti e difficilmente raggiungibili. Armatevi di santa pazienza se sapete che la vostra casa è soggetta alla visita periodica di questi fastidiosi ospiti, specialmente poi se siete in campagna.

Curate la pulizia anche fuori l’abitazione. La vegetazione attira i ragni, pertanto meno ne avete e meglio sarà per voi. Un giardino pulito e senza erbacce eviterà che si avvicinino non solo i ragni ma anche tutta una serie di altri fastidiosi animaletti.

Sembra che i ragni poi siano infastiditi dagli odori molto forti. Ecco perché per esempio la menta e l’aceto funzionano molto bene. Un altro rimedio simile è l’odore dei frutti dell’ippocastano, le castagne matte. Non sono commestibili per l’uomo e i ragni le odiano. Sistematele intorno agli stipiti delle porte e solo alla loro vista, i ragni scapperanno a gambe levate!

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi