Parete in vetrocemento per doccia: come costruirla?

parete vetrocemento particolari

Le fughe ottenute con l’uso dei triangolini di plastica, le riempirete con dello stucco speciale epossidico che risulta resistente all’umidità e al calore. Prendete un cutter e rifilate l’eventuale guarnizione che fuoriesce dalla base e dai laterali della parete in vetrocemento.

Applicate poi del silicone trasparente in modo da isolare le parti interessate. Optando magari per quello bianco se il bagno risulta dello stesso colore. Ricordate di avere l’accortezza di pulire il calore in eccesso che si poserà sui vetri con un panno bagnato, evitando che si indurisca e rendendovi così, la vita difficile.

Detto questo, ora sapete come costruirvi in maniera fai da te una parete in vetrocemento per la doccia, molto elegante e decisamente sempre moderna, per un bagno che non dovrà temere confronti. Ricordate sempre di pulire il calore in eccesso dopo ogni doccia sui vetri della doccia.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.