Scrivania per la cameretta: quale scegliere?

scrivania cameretta

Nella camera dei bambini, l’elemento in assoluto che non può mancare, è la scrivania per lo studio e per lo svago. Questo elemento di design e funzionalità permette al bambino di sedersi in maniera corretta e sfruttare un deciso e forte sostegno nonché appoggio per eseguire tutte le varie attività.

Essendo quindi molto importante, è altresì importante scegliere bene la scrivania al momento dell’acquisto, che se eseguito correttamente e con razionalità, vi permetterà di ammortizzare il costo del mobile per diversi anni.

L’altezza di questo piano da lavoro rientra nel range tra i 70 e gli 80 centimetri, con una profondità consigliata di almeno 55/60 centimetri, per poter centrare, se presenti, anche elementi tecnologici come tastiera e computer.

Le regole di ergonomia, obbligatorie per legge a tutti i lavoratori da scrivania, ci dicono che la postura corretta comprende che gli occhi si trovino all’altezza del monitor, per l’esattezza sulla parte superiore dello stesso. Non solo gli occhi, anche i polsi devono essere perpendicolari al monitor, le braccia allineate con le gambe, queste ultime con un angolo di 90° dal terreno.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.