Come arredare la casa tra classico e moderno: idee e consigli

salone classico e moderno

Perché scegliere una casa in stile classico e moderno? Tutti noi sappiamo molto bene che nella vita saper cambiare, aggiornarsi e innovare è sempre la soluzione migliore. Mai rimanere indietro, mai rischiare di fare la figura del “vecchio”. Possiamo però essere “antichi”. Il termine antico sicuramente è un termine che indica preziosità, che ben si accosta all’esperienza e alla saggezza. E perché non attingere qualche consiglio dal pozzo di saggezza degli antichi?

Per questo i migliori interior designer e home designer del tempo hanno capito che innovare è la migliore scelta, ma attingere e ispirarsi in qualche modo e qualche particolare al classico è altresì buono. Da questa idea nasce lo stile classico e moderno che in questa guida vi mostreremo, e se sarà di vostro gusto, potrete anche optare per cambiare la veste della vostra casa in questo modo.

Scegliendo il mix tra moderno e classico, certamente dovrete puntare ai lati positivi di entrambi, e tra quelli del moderno vi sono certamente le infinite possibilità salvaspazio che paragonate alla sfarzosità e alla voluminosità dell’arredo classico sarà forse una scelta obbligata.

Ai nostri giorni ormai ne esistono tantissime di possibilità salvaspazio, basti pensare al design moderno stesso, molto lineare e quasi piatto, con la possibilità di avere sedie impilabili, letto contenitori e tavoli allungabili.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.