Eliminare l’odore di pipì di gatto

gatto in casa

Chi possiede un gatto lo sa, spesso bisogna affrontare uno spiacevole inconveniente. Il cattivo odore che diffonde l’urina del gatto. Questo odore è particolarmente fastidioso e in commercio ci sono diverse soluzioni per ovviare allo stesso, tra cui, la lettiera per gatti profumata.

Ma, contrariamente a come si pensa, si possono utilizzare semplicemente i prodotti per la pulizia della casa. Con questa soluzione potrete intervenire immediatamente, in maniera fai da te e soprattutto in convenienza, risparmiando.

Quindi, seguiamo i prossimi passaggi e scopriamo come eliminare tempestivamente e convenientemente l’odore della pipì del gatto. Quello che ci servirà? Aceto bianco; Bicarbonato di Sodio; Acqua ossigenata; Spruzzino e Spazzola. L’odore dell’urina del gatto potremo sopperirlo tramite l’utilizzo dell’aceto. Infatti questo condimento è un efficace mangia odori.

Il bicarbonato di sodio, invece, rappresenta un fedele alleato. Infatti può rimuovere l’alone che viene rilasciato sui tessuti o sui mobili. Importante è che questi due prodotti non risultino fastidiosi per il gatto o il padrone. Quando, invece, il gatto fa la pipì sul tappeto l’odore diventa più fastidioso e difficile da eliminare. Nella prossima pagina della guida vedremo come eliminare definitivamente l’odore della pipì del gatto.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.