Come proteggere le piante dai cani: consigli

cane mangia fiore

Sono molto belli e sensibili, ci fanno le feste e ci donano tanto amore… ma ci fanno anche alterare quando li troviamo con queste radici fra i denti, e tutti i vasi sottosopra con la terra che va a finire qui e là. Il cane, ama le piante, ci gioca, le morde e le strappa, ma ci sono esemplari di flora che sono pericolose per la sua salute. Quello che vi spiegheremo oggi sono tecniche di scoraggiamento per il cane affinché non si accanisca più sulle piante.

Ma perché i cani mangiano le piante? Molti esperti sostengono che questo atteggiamento derivi dal picacismo, un disturbo comportamentale che deriva da stress o addirittura da problemi celebrali. Altre ipotesi sono causa noia o problemi di stomaco.

La prima soluzione che vi proponiamo è anche quella più sicura ed efficace. Consiste nel mettere le piante al riparo, dove i nostri amici a 4 zampe non possono arrivare, potreste utilizzare dei supporti per alzare a un livello maggiore.

Esiste anche la possibilità di creare delle vere e proprie gabbie per piante, abbastanza alte, in modo che gli animali non si facciano male. Un’altra soluzione è quella di cospargere le piante con il succo di limone, che i cani evitano. Dato l’intenso odore, non si avvicineranno.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.