Le case rumorose valgono fino al 20 per cento in meno

Le case rumorose valgono fino al 20 per cento in meno

Chi vive in città lo sa bene, quello del rumore è un problema molto sentito. Grazie alla medicina sappiamo che può causare problemi psicologici, di pressione e di stress a chi ne è continuamente sottoposto.

Le fonti di inquinamento acustico vanno dalla vicinanza di una “sempice” strada trafficata a quella di una fabbrica, un aeroporto, un circuito automobilistico. Ma tra i danni del rumore c’è anche quello che colpisce direttamente il portafoglio.

Proprio così: il rumore svaluta il prezzo di un immobile fino al 20 per cento. E chi vive in una casa di proprietà vicino a una discoteca, a un pub, a un bar aperto fino a notte fonda, o ad una strada particolarmente trafficata, subisce questa pesante svalutazione, oltre al fastidio di notti a rischio insonnia e di disturbi vari da parte dei vicini. Diamo qualche numero.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *