Energia solare rinnovabile con il coppo fotovoltaico

Energia solare rinnovabile con il coppo fotovoltaico

Oggi si è sempre più attenti all’ambiente e uno dei passi fondamentali che molte aziende o i singoli cittadini fanno è quello di utilizzare materiali speciali per riciclare l’energia solare. In molti casi vengono impiantate sulle case di nuova costruzione dei pannelli fotovoltaici, che supportano l’abitazione con la produzione di energia rinnovabile.

E se si potesse fare la stessa cosa sugli edifici dei centri delle nostre città? Certo, in quel caso sarebbe però impossibile piazzare dei modernissimi pannelli solari. Eppure oggi una soluzione c’è. Si tratta dei coppi fotovoltaici invisibili, che sono in grado di portare energia pulita anche in quei luoghi, come i centri storici dove vige il vincolo architettonico.

Sappiamo che nei palazzi d’epoca è assolutamente vietato modificare le sistemazioni esterne. Tutti gli interventi di restauro sono vagliati e approvati dai Beni Culturali, a patto che esteticamente e nella scelta dei materiali non si sconvolga l’assetto antico. Il coppo fotovoltaico Solar è l’ideale per questi casi.

Esso è stato immesso sul mercato nel 2009 e i primi prototipi hanno funzionato a meraviglia. A breve, chi lo vorrà, potrà installare questi coppi sul tetto della propria abitazione storica, senza incappare in problemi di sorta con le autorità competenti.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *