Tante nuove idee per riciclare le grucce

 riciclare le grucce

Non ti è mai capitato di avere l’armadio pieno di grucce? Non si sa come, ma se ne accumulano davvero tante. Un po’ perché al momento dell’acquisto di un vestito, solitamente la commessa ti lascia anche la gruccia in omaggio.

Poi mettici le grucce della lavanderia, che ti vengono restituite insieme all’abito pulito e stirato. E infine quelle che ti piacciono e acquisti tu nei negozi di casalinghi. Ce ne sono di tutti i tipi. Le più belle sono senz’altro quelle rivestite di stoffa.

Ogni tanto però, mentre rimetti in ordine l’armadio, ti viene proprio voglia di fare pulizia e buttare le grucce che ti sono diventate d’impiccio. Eppure non farlo. Guarda quanti modi originali ci sono per riciclare le vecchie grucce.

Anche quelle rotte! Se appendi le grucce al muro, magari dopo averle colorate, possono diventare delle simpatiche porta riviste. Se le pieghi nel verso giusto, puoi utilizzarle per costruire una mensola per libri.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *