Come scegliere una porta-garage comoda e funzionale

Come scegliere una porta-garage comoda e funzionale

Sembra semplice scegliere una porta per il proprio garage ma in realtá non lo è. Ce ne sono di tutti i tipi e per fare la scelta giusta si devono tenere presente molti fattori quali la qualità, la sicurezza, il prezzo e il design.

Il mercato propone diversi modelli di porte: scorrevoli, a soffietto o a libro, sezionali, basculanti, avvolgibili, a serranda, in legno o altri materiali. Quindi come vedete c’è da sbizzarrirsi e … da confondersi! Una delle porte garage più vendute è quella basculante, che funziona con il sistema del contrappeso.

Anche se di grandi dimensioni è un tipo di porta che si manovra facilmente. Potete quindi anche non prevedere l’apertura automatica. E’ un tipo di porta anche economicamente abbordabile e può essere utile per le seconde case al mare o in montagna dove la macchina necessita solo di essere riparata.

Per quanto riguarda il materiale ve ne sono di vario genere la si può avere in lamiera di acciaio zincato oppure anche verniciata e rivestita in legno. Per quelle rivestite in legno e verniciate si può arrivare ad un massimo di 2000 euro, per quelle meno rifinite anche 600.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *