Mollo tutto e viaggio in una mini casa mobile

Mollo tutto e viaggio in una mini casa mobile

Jenna Spesard e Guillaume Dutilh, originari di Los Angeles, hanno mollato casa e lavoro per realizzare il loro sogno di vivere viaggiando. Per loro quello che era inizialmente solo un sogno o una fantasticheria ad occhi aperti, è diventato realtà.

La giovane coppia americana, lei 28 anni e lui 30, ha abbandonato il proprio appartamento per trasferirsi in un minuscola casa mobile. Hanno costruito la casa tutta da soli, pensandola come il loro esclusivo nido di amore.

I due hanno tratto ispirazione dal mondo delle Tiny House americane e hanno passato mesi a progettare la loro. In tutto hanno speso 30.000 e ci hanno messo un anno e mezzo. Una volta messa la piccola casa su due ruote, Jenna e Guillame sono partiti, come avevano detto.

Il loro viaggio è iniziato ufficialmente il 2 settembre del 2014 dall’Illinois e poi hanno continuato il tragitto, arrivando sino in Alaska. Hanno visitato 20 stati americani alla ricerca di persone un po’ fuori dell’ordinario, che come loro hanno scelto uno stile di vita diverso dal comun pensare.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *