Una grotta trasformata in una moderna casa

casa nella roccia

Un tempo gli uomini primitivi abitavano nelle grotte, luoghi che permettevano di ripararsi dalle intemperie e anche dagli animali feroci.

Oggi si vive nelle case di mattoni ma non nel caso di Angelo Mastropietro che ha trasformato una grotta di 250 milioni di anni nella sua moderna e confortevole abitazione.

Le motivazioni che hanno spinto Angelo a questa scelta, che potrebbe sembrare estrema, sono da ritrovarsi in una patologia che lo colpì qualche anno fa e che lo rese temporaneamente paralizzato.

La malattia lo fece riflettere e gli fece cambiare le priorità della vita scegliendo una strada che si avvicinasse di più ad un benessere interiore e una vita più vicina alla natura.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *