Ultima novità in campo edilizio: una casa fatta con mattoni di plastica

una casa realizzata con mattoni di plastica

Sarebbe il sogno di ogni bambino sopra i 5 anni: una casa a grandezza naturale in plastica, del tutto simile a quelle che si possono realizzare con i mattoncini della LEGO. L’idea è stata dell’architetto colombiano Oscar Andrés Méndez che ha progettato questa casa con mattoni fatti interamente di plastica riciclata.

L’intento sarebbe quello di dimostrare che si può riciclare la plastica e contemporaneamente risolvere il problema del materiale per la costruzione di alloggi a prezzo contenuto. I mattoni in plastica sono in tutto e per tutto simili a quelli LEGO e sono stati realizzati mediante un processo industriale chiamato estrusione.

Praticamente la plastica già usata verrebbe fusa una seconda volta e iniettata in nuovi stampi che hanno la forma del mattone. Visto però l’utilizzo edilizio, al materiale plastico fuso si aggiungono altri elementi chimici che lo rendono resistente al fuoco. La struttura così creata, oltre ad essere ignifuga, resisterà maggiormente per esempio anche alle scosse sismiche.

I mattoni in plastica possono essere facilmente “smontati” e riutilizzati per un’altra casa o solo per spostare quella già montata da un’altra parte. Facile e super economico insieme. Se pensate a quanta plastica si produce ogni giorno nelle nostre città, una soluzione del genere se fattibile su larga scala, potrebbe risolvere tanti problemi di ingombro.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *