Le turf house islandesi: le case che sembrano nascere dalla terra

turf house in Islanda

Hanno un nome un po’ buffo: turf house. Si tratta di una tipologia particolare di case che trovate solo in Islanda. Queste sono esternamente quasi ricoperte del tutto da tetti e pareti erbose.

L’Unesco, per la loro particolarità, l’ha dichiarate patrimonio mondiale. Certo l’Islanda è un paese lontano o poco noto, ma è comunque una meta turistica raggiunta da molte persone.

E senz’altro le turf houses attirano molto i curiosi. A prima vista le scambiereste per delle stalle. Invece si tratta di case normalissime. La più famosa di queste case è la Lindarbakki House, la casa dal caratteristico colore rosso.

La casa si trova nel piccolo villaggio di pescatori sull’isola di Borgarfjörður Eystri e risale al 1899. E’ l’unica turf house ancora di proprietà privata e abitata durante i mesi estivi. A guardarla si ha come l’impressione che emerga direttamente dalla terra.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *