Questa casa è davvero di lusso

new orleans style

L’affascinante città di New Orleans, culla del jazz e del blues, venne fondata nei primi decenni del Settecento da un esploratore e navigatore francese. Il centro storico della città è comunemente noto anche con il termine di “quartiere francese”. Tuttavia di stile francese c’è ben poco. Infatti un incendio distrusse le prime case e ad esse se ne sostituirono altre, in perfetto stile baroccheggiante spagnolo, che richiamava la terra di origine dei nuovi dominatori.

Si tratta di un tipo di architettura barocca, piena di volute, stucchi e colori sgargianti. I tetti e i balconi sono riccamente decorati da volute in ferro battuto, colonne e tutto quello che può rendere una decorazione ricca e appariscente.

Ancora oggi, passeggiando per le vie del quartiere antico di New Orleans, è possibile ammirare queste architetture. Ciò anche grazie ad una legge del 1920, che ha vincolato gli edifici storici. Essi infatti non possono essere demoliti e tutti i lavori di ristrutturazione devono rispettare lo stile architettonico originale.

Pertanto le facciate hanno conservato le sistemazioni dell’epoca. Tuttavia non ci si lasci ingannare dall’aspetto dimesso e fatiscente degli esterni di queste case, perché poi la meraviglia è quando vi si entra. E lì non si è badato a spese!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *