Modi efficaci ed economici per estirpare le erbacce

Modi efficaci ed economici per estirpare le erbacce

Se l’anno passato avete dedicato molto tempo all’allestimento del vostro giardino e avete scelto la ghiaia, potreste all’arrivo della primavera, avere brutte sorprese. Quel letto di ghiaia bianca e ben sistemata, è stata aggredita dalle erbacce.

Ne vedete spuntare ciuffi qua e là e più vi piegate a carpirla, più quella dopo pochi giorni ricompare. Come si fa allora a rimuovere definitivamente le fastidiose erbacce dalla ghiaia? E ritrovare così il giardino come lo avevate sistemato all’inizio?

Si è soliti mettere la ghiaia in giardino oppure lungo i viali, per evitare che il terreno si bagni eccessivamente durante le piogge invernali, formando del fango che poi irrimediabilmente viene trasportato in casa.

È normale però che, essendo la ghiaia formata da tanti piccoli sassolini, non si riesca a coprire il terreno sottostante del tutto, come con le mattonelle. Il terreno traspira e continua a produrre piante. Per rimuoverle in prima battuta, si può usare una zappa.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *