10 cose da sapere per iniziare a coltivare un orto biologico

10 cose da sapere per iniziare a coltivare un orto biologico

Realizzare un piccolo orto in casa e produrre melanzane, fagiolini e ortaggi freschi in un angolo del giardino, o in terrazza o sul balcone, è semplice e anche divertente. Si possono coltivare le spezie che sono belle da guardare (lavanda, timo, basilico) e ottime da avere a portata di mano per insaporire le pietanze.

Gli orti sono molto in voga anche nelle attività scolastiche poichè avvicinano i bambini alla conoscenza dei cibi che mangiano. Inoltre non solo coltiverete ortaggi davvero naturali, ma alla lunga risparmierete pure qualche soldino, che male non fa.

Con l’arrivo della primavera potete iniziare a coltivare il vostro primo orto. Preparatevi, scegliete il luogo adatto e procuratevi tutto ciò che occorre per iniziare a coltivare. Vi serviranno un terreno adatto o dei vasi con del terriccio, concime naturale, piantine e semi bio. Ecco come iniziare.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *