Tertill, il robot giardiniere che toglie tutte le erbacce

robot giardiniere che estirpa le erbacce

Da oggi arriva sul mercato Tertill, il piccolo robot giardiniere che vi aiuterà a tenere sempre pulito il vostro giardino. Il suo inventore si chiama Joe Jones. Egli ha creato questo piccolo robot tuttofare che lasciate tranquillamente a riposare sul vostro prato. Il robot è dotato di sensori che percepiscono la lunghezza dell’erba. Se ci sono ciuffi di erbacce infestanti, Tertill si attiva e li rimuove. Davvero un valido aiuto in giardino.

Niente più giornate passate ad estirpare erbacce. Con Tertill avete risolto definitivamente il problema e potrete godervi il meritato riposo. Terril sfrutta l’energia solare per alimentarsi e muoversi. I sensori attivano il robot non appena identificano l’altezza delle piante e così parte il tagliaerba.

Il robot è munito all’interno di una cella fotovoltaica che converte la luce in elettricità. Il robot inoltre conserva l’energia in eccesso in una batteria. Non è necessario caricare o sostituire la batteria, visto che il robot sfrutta l’energia stoccata quando è nuvoloso o quando la luce solare non è sufficiente.

Il robot si muove bene anche su un terreno sabbioso e sulle salite. Al momento il dispositivo non è stato ancora immesso sul mercato perché il suo ideatore è a caccia di fondi. C’è tempo fino al 13 luglio. Solo allora sapremo se uno sponsor si è convinto ad investire sul robot.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *