Riciclo creativo: un raccogli frutta fatto da una bottiglia di plastica

Riciclo creativo: un raccogli frutta fatto da una bottiglia di plastica

Chi possiede degli alberi da frutto, anche solo in un giardino privato, sa quanto può essere fastidioso doversi inerpicare per raccogliere la frutta maturata sui rami più alti. Se poi la scala non è sempre a portata di mano, il lavoro si fa più arduo.

Viene in nostro soccorso il fai-da-te con il raccogli frutta ricavato da una vecchia bottiglia di plastica. Si tratta di un accessorio che si può realizzare a costo zero e che vi aiuterà a raggiungere la frutta matura, situata sui rami più alti degli alberi.

Una bottiglia di plastica da 2 litri è l’ideale, perché è abbastanza grande da contenere anche la frutta di dimensioni maggiori come le arance e le mele. Ovviamente sarà ottima per susine, pere e albicocche.

Oltre alla bottiglia vi servirà una forbice o un taglierino per tagliare la plastica, un manico di scopa su cui sistemare l’attrezzo e pochi altri materiali di uso comune. In primo luogo si deve incidere la bottiglia praticando un’apertura nella parte inferiore.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *