Ricaricare il cellulare su una panchina al parco

ricaricare il cellulare su una panchina fotovoltaica

Il cellulare è diventato ormai per molti un oggetto indispensabile e se capita di dimenticarlo a casa ci si sente persi. Non solo per i vari social a cui accediamo più volte durante il giorno, ma anche perché per molti lo smartphone è uno strumento di lavoro di cui non si può fare a meno.

Il cellulare è collegato al pc dell’ufficio e se si è fuori sede diventa essenziale averlo dietro. Dimenticarlo o solo ritrovarselo scarico a metà giornata potrebbe essere un problema. Allora arriva dal Canada la soluzione ideale. L’azienda MIT Media Lab ha inventato delle panchine fotovoltaiche che possono essere installate nei parchi pubblici e che sono alimentate ad energia solare.

Tutti possono utilizzare il dispositivo sulla panchina e ricaricare lo smartphone durante la pausa pranzo, in un momento di relax e magari mentre si pranza velocemente con un panino. Gli impiegati non dovranno più scegliere se fare due passi per il pranzo o se rimanere in ufficio a ricaricare il telefono.

Le prime due panchine fotovoltaiche Soofa sono state messe in un parco pubblico nella città di Edmonton, in Canada. Gli ideatori hanno presentato il nuovo prodotto durante l’Environmental Week e il pubblico ne è stato entusiasta.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *