Peel wall light: una parete luminosa in camera

peel wall light

Durante la notte, la luce esterna della strada spesso non penetra nelle nostre case attraverso le tapparelle e il buio ci impedisce di muoverci liberamente nella stanza. Ci sono delle persone poi che si addormentano solo con una piccola luce soffusa nella camera e non ne possono fare a meno perché è loro abitudine tenere un occhio vigile anche di notte.

Per non parlare poi dei bambini che chiedono ai genitori: “lascia la luce accesa” e per tutta la notte la lampadina sopra il comodino brilla in modo angolare e preciso. Oggi c’è la Peel Wall Light una luce ambientale notturna che illumina la stanza in modo discreto. Ed inoltre crea un spettacolare effetto all’interno: una volta montata si ha l’impressione di avere un’intera parete luminosa.

Le dimensioni della Peel Wall Light sono 43×33,5×6, 3 cm con il completo OLED della luce. Va attaccata in un angolo della stanza e sembra una pellicola adesiva che si sta staccando. Come se da un piccolo angolo venuto giù spuntasse una luce che viene da fuori.

La Peel Wall Light ha bisogno di un cavo di alimentazione e potete posizionarlo nell’intercapedine del muro in modo da nasconderlo alla vista ed ottenere questo effetto singolare di raggi luminosi che fanno capolino in una stanza oscurata.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *