La cassetta della posta con cassaforte

La cassetta della posta con cassaforte

Con le nuove tecnologie la cassetta delle posta sembrai ormai inutile, anche perché la maggior parte delle cose che riceviamo sono pubblicità, volantini e altre cose che potremmo definire spam, però alcune lettere e pacchetti potrebbero contenere o essere cose importanti.

Di modelli più o meno belli, ce ne sono a decine, però tutte hanno un problema: sono facili da scassinare, dato che in fin dei conti sono delle semplici aperture che danno sulla strada e se il postino lascia ben visibile la posta chiunque potrebbe prenderla senza troppo disturbo.

Magari non vi è mai capitato che vi rubassero la posta, ma come si fa a sapere di non aver ricevuto qualcosa che non si aspetta? Meglio essere preventi, giusto? Ed ecco la soluzione.

The Dead Bolt Mailbox

Si chiama The Dead Bolt Mailbox ed è un incrocio tra le cassette da lettera da piantare nel prato e una cassaforte: è infatti in acciaio e ha una struttura su due livelli, in alto ha l’apertura per infilare la posta, la quale è collegata alla cassetta vera e propria che si trova più in basso.

In questo modo ogni cosa che verrà infilata cadrà in basso, lontano dall’apertura e diventerà irraggiungibile. Ma c’è di più: la cassetta sottostante è una vera cassaforte con una combinazione da inserire con un tastierino numerico.

Certo, a prima vista potrebbe sembrare un qualcosa di esagerato, ma dipende dalle esigenze. Questa soluzione la trovate in vendita su Hammacher.com a 250 dollari.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *