Google Home, l’assistente domestico

google assistant

Che ne dite di un assistente virtuale direttamente a casa vostra? Ebbene si, potrete stare comodamente seduti sul divano e chiedere di spegnere la luce, senza dovervi alzare.

Se, mentre cucinate, avete le mani sporche e volete ascoltare della musica, basterà ordinare al vostro silenzioso assistente di accendere il lettore dvd e mandare il vostro album preferito. Senza muovervi dalla cucina e senza interrompere il vostro lavoro.

Stiamo parlando dell’assistente domestico firmato Google, che uscirà entro la fine del 2016 negli Stati Uniti. Lo ha annunciato la Sundar Pichai, alla conferenza annuale degli sviluppatori che si è svolta presso Mountain View.

Quindi prima di vederlo in Europa, si dovrà aspettare ancora qualche altro mese. Il suo nome è Google Home e si attiva con la voce. Basta dire “Ok Google” e poi dare il comando. Lui sarà sempre in ascolto, pronto ad eseguire la consegna.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *