Pigne segnaposto per la tavola di Natale

Pigne segnaposto per la tavola di Natale

Ormai ci siamo, è (quasi) arrivato il Natale. Ecco perché, nel giorno della vigilia, vi suggeriamo un piccolo lavoretto fai-da-te che non vi occuperà troppo tempo, ma che vi darà quel giusto tocco di classe.

Difatti non è necessario sbizzarrirsi troppo per essere originali ma è importante accogliere al meglio i propri ospiti per il pranzo di Natale. Ecco quindi un’idea semplice, creativa e soprattutto fai-da-te per stabilire la disposizione degli invitati a tavola il giorno di Natale: le pigne segnaposto.

La pigna è un addobbo particolarmente facile da reperire in questa stagione ed è un idea davvero originale per creare dei segnaposto low cost ma di grandissimo effetto.

Come realizzare segnaposti con pigne per Natale

Il segnaposto, inoltre è la migliore maniera per stabilire come disporre gli ospiti durante il pranzo, ed evitare imbarazzi o situazioni che possano rovinare l’atmosfera di serenittà. La forma stessa della pigna ben si addice sostenere il cartoncino con il nome dell’invitato, ma vediamo esattamente ciò che ci servirà:

  • una pigna per ogni ospite;
  • un cartoncino con il nome di ciascun invitato;
  • un pennello;
  • del colore acrilico;
  • un piatto di carta.

Usiamo il piatto di carta come piano d’appoggio e procediamo dipingendo la pigna applicando un tocco di colore su ciascuna estremità. Non resta poi che inserire il bigliettino con il nome dell’ospite e posizionare i segnaposto vicino a ciascun piatto.

Semplice, ed elegante. Buon appetito!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *