Quadrum Ski: il container resort

container lato

Se siete in cerca di paesaggi mozzafiato, e siete amanti della natura innevata, le cime delle montagne bianche, piene di soffice neve, non vi resta che preparare le valigie e acquistare un biglietto last minute direzione Georgia. Qui tra le montagne del Caucaso, in Gudauri, è nato un resort a dir poco alternativo, realizzato con l’utilizzo di container, per accogliere in un ambiente intimo e caloroso i tanti appassionati sciatori che arrivano da una sessione di discesa libera o slalom.

La stazione sciistica in questione, è a dir poco fantasiosa ed è realizzata, come già accennato, utilizzando solamente vecchi container merci, rigorosamente fissati nel terreno con dei supporti in acciaio, per far si che l’impatto ambientale sia minimo. Il nome del resort per intero è Quadrum Sky e Yoga Resort, ed è forse il luogo più adatto, tra le tante montagne del globo, per rilassarsi e godere delle meravigliose viste che il Caucaso ci mette a disposizione a qualsiasi momento della giornata.

I container sono disposti secondo uno schema piramidale, creando cosi una struttura solida e resistente, ma anche per avere un impatto ambientale minimo e per non rovinare in maniera eccessiva il paesaggio circostante.

Inoltre il rivestimento in legno di cui sono ricoperti tutti i container della struttura, permettono un miglior bilanciamento con l’ambiente naturale circostante, sposandosi a pieno con gli alberi (pochi a dirla tutta) circostanti.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *