I “ponti verdi” per gli animali selvatici

I "ponti verdi" per gli animali selvatici

Sicuramente non capita a chi vive in città, ma chi percorrere una strada di campagna o di montagna sarà sicuramente capitato di doversi fermare all’improvviso per lasciar passare degli animali. Ma non solo: non è raro l’attraversamento improvviso di animali selvatici lungo le autostrade: una situazione che, a volte, è anche causa di gravi incidenti sia a danno delle persone che degli animali.

La soluzione? I Wildlife bridges ad esempio. Si trovano in Olanda e sono dei veri e propri ponti per animali selvatici, costruiti proprio allo scopo di favorire l’attraversamento delle autostrade alla fauna locale senza rischi e pericoli, né per i guidatori, né per gli animali.

Si tratta di ponti realizzati in continuità con l’ambiente circostante che danno l’idea di essere un appezzamento di terra naturale. Corridoi biologici in grado di mitigare il paesaggio invaso da opere di grande impatto ambientale come appunto un’autostrada e, allo stesso tempo, favorire il passaggio degli animali all’interno del loro habitat.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *