Arriva l’ecovillaggio, capace di autoprodurre energia e cibo

l'ecovillaggio in Olanda

Gli olandesi hanno messo a punto un interessante progetto: l’ecovillaggio. Hanno sperimentato un sistema “chiuso” e totalmente autonomo, capace di sostenere i propri residenti autoproducendo energia elettrica e cibo.

Si chiama ReGen Village ed è un piccolo centro abitato, situato poco lontano da Amsterdam, presso Almere. I suoi abitanti si sono prestati a sperimentare un modo di vivere ecosostenibile, lontano dalla frenesia e dall’inquinamento della città.

La finalità non è solo quella di fuggire dal caos cittadino, ma anche di dimostrare come si possa essere autosufficienti ed evitare sprechi inutili economicamente gravosi e altamente inquinanti per l’ambiente.

Uno degli obiettivi della piccola comunità di ReGen Village è quello di riciclare gli scarti alimentari ed usarli come compost per la coltivazione di frutta e verdura, che si svolge all’interno del villaggio stesso presso orti all’aperto oppure serre, anche a più piani. Ovviamente si tratterà di agricoltura totalmente bio, che rifiuta l’impiego di agenti chimici e di fertilizzanti nocivi per la salute.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *