Una biblioteca in mezzo al bosco

una piccola biblioteca nel bosco

In Norvegia c’è una biblioteca che è stata costruita in mezzo ad un bosco. Si tratta di un progetto all’insegna dell’ecosostenibile e del ritorno alla natura. Il designer interpellato si chiama Jason Koxvold. Egli è stato ingaggiato dallo Studio Patron per realizzare questo progetto così particolare, che ha voluto coniugare l’amore per i libri, il contatto con la natura e l’uso di materiali naturali.

Gli amanti della lettura gli saranno grati per aver realizzato per loro una vera e propria “biblioteca dei sogni”. Chiunque ami leggere, immagina e desidera un luogo isolato e silenzioso in cui farlo. E qui di certo può trovarlo.

La struttura della biblioteca è assai modesta, in quanto si tratta di una stanza sola realizzata interamente in legno di quercia. L’interno prevede tutta una serie di scaffalature in spessore di muro e a vista, realizzate su misura in base alla pendenza del tetto. Jason Koxvold ha soprannominato la sua creazione Hemmelig Rom, che in norvegese significa “stanza segreta” e in effetti quando si è dentro la sensazione è quella.

Solo a vederla da lontano la Hemmelig Rom sembra uno scrigno nascosto, lasciato lì in mezzo agli alberi da qualche fata, quasi a voler sorprendere il viandante solitario. È uno scrigno misterioso che promette storie di magia e di mondi lontani a chiunque vi volesse entrare.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *