Cucinare la pizza nel barbecue

Cucinare la pizza nel barbecue

Oggi parliamo di Kettle Pizza, che a prima vista sembra un classico barbecue circolare da mettere in giardino. Non fatevi ingannare, in realtà si tratta di un modo innovativo, e diverso, per farsi la pizza a casa.

Il funzionamento è come quello di un normale barbecue, ovvero funziona sia con la carbonella sia con la legna, ma non dovrete necessariamente lasciare formare la brace come per fare una normale grigliata.

Quando il fuoco è ben acceso dovrete mettere lo speciale coperchio che intrappolerà il calore, andando a creare l’ambiente ideale per la cottura di una pizza, come ben dimostra questo video tutorial.

Sul coperchio è posizionato un termostato in modo che possiate monitorare la temperatura e sapere quando è arrivato alla temperatura ideale. La pizza cuoce in pochi secondi, come nei forni a legna delle pizzerie, e anche se farete delle pizze consistenti ci metteranno pochissimo tempo.

A quel punto entra in gioco la vostra abilità di pizzaiolo, difatti sarà l’unica discriminante che stabilirà se la pizza sarà buona o meno. Perché con il Kettle Pizza avrete uno strumento che vi permetterà di cuocere le pizze come un vero forno a legna, quindi se ci sapete fare con l’impasto, allora avete tutte le carte in regola per essere pizzaioli provetti.

Il costo? Su Amazon lo trovate in promozione a 350 dollari.

1 commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *