Scegliere il materiale per i piani di lavoro in cucina

Scegliere il materiale per i piani di lavoro in cucina

Il piano cucina, o il top cucina, è sicuramente la parte esposta maggiormente all’uso quotidiano. Tagliare i cibi, appoggiare le pentole bollenti o preparare degli impasti sono tutte attività che possono facilmente danneggiare il nostro top cucina.

Ecco perché il piano di lavoro deve essere fatto in un materiale sicuro, resistente, a prova di macchie e di batteri.

Ma non dimentichiamoci che il piano di lavoro deve rispondere anche a delle esigenze estetiche. E allora è meglio l’acciaio o il legno? La pietra o i laminati? Vediamo insieme come scegliere.

1 commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *