Se i vestiti odorano di muffa: i rimedi naturali per farli tornare profumati e puliti

eliminare i cattivi odori

A chi non è capitato di sentire del cattivo odore provenire dai panni? Accade se i vestiti sono rimasti al chiuso per troppo tempo in un armadio o inavvertitamente lasciati in lavatrice più di un giorno.

Ci sono però dei metodi semplici ed efficaci per risolvere il problema anche con dei prodotti che si hanno già in casa. I nostri alleati sono: l’aceto bianco, il bicarbonato di sodio e il borace, un cristallo naturale che potete acquistare tranquillamente nei negozi di bricolage o di casalinghi.

Tutti questi prodotti sono naturali ed eliminano facilmente i residui di muffa dai vestiti e di conseguenza il cattivo odore. Il bicarbonato di sodio è molto utilizzato anche per eliminare gli odori dai frigoriferi.

Proprio come il frigorifero spesso è la lavatrice stessa che emana un cattivo odore, per via dei residui di sapone che si depositano all’interno della vaschetta o del cestello. Quando fate la lavatrice ad alta temperatura (60° e più) versate nella vaschetta insieme al normale detersivo, un bicchiere di aceto bianco e di bicarbonato o borace.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *