Quali sono i consigli per pulire un televisore LCD senza danni

schermo LCD impolverato

Ormai tutti noi in casa abbiamo un televisore a schermo LCD. La sigla LCD sta per liquid crystal display, ossia “schermo a cristalli liquidi”. Quindi se non lo sapevate anche voi avete un magnifico televisore siglato LCD.

Si tratta di una tipologia di tv ad alta tecnologia che ci permette davvero di gustare visivamente un bel film d’azione, oltreché ascoltarlo al massimo delle potenzialità del dolby surround incorporato.

Accanto alle alte funzioni dei nuovi schermo tv, vi è anche la loro elevata delicatezza. Chi ha bimbi in casa che cominciano a muovere i primi passi, sa bene che permettere loro di battere sullo schermo di una tv a schermo LCD, equivale a danneggiarla irrimediabilmente.

Questo perché gli schermi LCD sono molto fragili. E allora come pulirli in modo efficace senza danneggiarne la patina e la struttura esterna? Vediamo qualche piccolo consiglio utile. Innanzitutto il panno da usare deve essere non abrasivo. Vi consigliamo di munirvi di un panno in microfibra, che per le sue caratteristiche è molto morbido e maneggevole e al passaggio sulla superficie, non graffia.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *