Pioggia e fulmini: come proteggere la propria casa

fulmini in cielo

A chi non è capitato di sobbalzare al suono profondo e rimbombante di un fulmine. Per quanto non si sia più bambini, la tentazione di mettere la testa al riparo sotto le coperte è forte.

Perché in effetti quando vediamo balenare un fulmine in cielo, la prima cosa che ci viene da fare è correre a ripararci da qualche parte. E il nostro istinto non sbaglia: i fulmini, sebbene eventi naturali, possono anche diventare pericolosi.

Essi possono inavvertitamente colpire una casa e creare non pochi danni. Per ovviare all’inconveniente per prima cosa consigliamo di sistemare sia esternamente che internamente dei parafulmini, che scaricano a terra l’energia proveniente dal cielo.

Uno dei pericoli maggiori che i fulmini creano dentro le abitazioni riguarda i dispositivi elettronici che hanno delle prese: elettrodomestici, tv, computer, lampade, ecc… Possono bruciarli.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *