Come riutilizzare la cenere del camino per le pulizie di casa

Come riutilizzare la cenere del camino per le pulizie di casa

Riutilizzare i prodotti di scarto rappresenta una buona pratica per chi si sforza di essere il più possibile eco-friendly nella vita quotidiana. Chi di voi ha in casa un caminetto lo sa, è tanta la cenere prodotta dalla combustione della legna. Sapete che, grazie alle sue molteplici qualità, può essere riutilizzata in tanti modo diversi?

Grazie alle sue molteplici qualità, infatti, può diventare un’ottima alleata per la pulizia della casa, per la cura di orti e giardini e, addirittura, per realizzare un ottimo dolcificante naturale.

Una prima destinazione d’uso, che mio nonno mi ricorda spesso, riguarda l’ambito del giardinaggio dal momento che la cenere costituisce un ottimo fertilizzante agricolo; anche in ambito domestico può essere impiegata in aggiunta al compost o usata nell’aiuola. Ma vediamo come può essere utilizzata in altri modi.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *