Come realizzare una testiera letto con materiale di riciclo

testiera letto fai da te

Tra le tante idee fai da te, c’è anche quella di riusare materiali di vario genere per realizzare un’originale testiera letto. Se avete un po’ di inventiva, sarà divertente pensare a delle soluzioni particolari per la vostra stanza da letto o per quella dei bambini.

Il legno è sicuramente un materiale che si presta molto a questa operazione. Potete per esempio riciclare dei pallet. Vi consigliamo di trattarli con opportuni prodotti, visto che saranno a contatto diretto con il letto. E inoltre assicuratevi che siano puliti e senza tarme.

Il pallet può essere semplicemente addossato al muro e magari anche colorato. Altrimenti potete recuperare vecchi oggetti come porte dismesse, finestre, libri, specchi, cuscini. Basta poco! Se vi piace lo stile shabby chic prediligete colori tenui, come il grigio, porpora, sabbia.

L’idea della testiera realizzata con vecchie porte è fantastica! Basterà fare un giro in cantina e magari troverete vecchie ante messe via chissà quando. Riprendetele e con la tecnica di invecchiamento, passateci sopra un’apposita vernice.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *